Nuovo nel mondo del trading? 3 siti su cui fare affidamento

Per un trader principiante è fondamentale avere un buon terreno su cui compiere i primi passi.

Iniziare ad investire nel mondo del trading online è una scelta importante che non va presa alla leggera. Tuttavia, la maggior parte dei trader principianti sono bramosi di profitto e desiderosi di mettersi subito in gioco: questo articolo è scritto appositamente per coloro che hanno intenzione di compiere i primi passi nel mondo del trading in modo sicuro, ma allo stesso tempo vogliono essere affiancati da una guida utile e veloce.

Dopo aver deciso una somma con cui partire (in genere una cifra attorno ai 60€ è sufficiente) è necessario affidarsi ad un broker online senza deposito minimo. La prima difficoltà che incontra un trader principiante, ancor prima di investire i propri risparmi, è proprio il gergo delle varie piattaforme di investimenti che, spesso, è di difficile comprensione. In questi casi può essere sufficiente l’imparare solo i termini base: la terminologia e le strategie più complesse si memorizzano (spesso anche involontariamente) con l’avanzare dell’esperienza.

Tuttavia, è importante mantenersi aggiornati: siti come InvestorWords Investopedia sono l’ideale per tenere sotto controllo le novità e le informazioni riguardanti il trading in tempo reale. Una volta acquisita una buona conoscenza del linguaggio utilizzato nel trading online, una rivista molto valida e affidabile su cui poter fare affidamento è Optionmag, ma ne riparleremo più avanti nel testo.

Riprendendo il paragrafo precedente, la scelta della piattaforma su cui fare trading è il primo passo da compiere. Essa deve assolutamente avere due funzionalità: non deve richiedere un deposito minimo (come già detto in precedenza) e deve fornire la possibilità di investire soldi finti, permettendo al trader di simulare in tutto e per tutto un investimento.
La tendenza dei trader è infatti quella di iniziare ad investire immediatamente i propri soldi reali e, cosa più grave, lo fanno senza avere un piano ben preciso. È molto importante, invece, provare la propria strategia di investimento con del denaro falso, utilizzando un simulatore.

Le piattaforme di trading che attualmente lo permettono sono molto numerose e, perciò, scegliere non è facile. Per questo motivo noi ti consigliamo la rivista OptionMag: in essa sono presenti utilissime recensioni indipendenti dei broker più famosi, tra cui eToro, IQ Option, Libertex, Bdswiss e molti altri. Ti aiuterà a scegliere il broker più adatto alle tue esigenze.

La piattaforma in cui decidi di fare trading online dovrebbe essere il tuo migliore amico quando investi: preoccupati di compiere una scelta osservando non solo quello che ti piace, ma anche controllando se sono presenti elementi che possono darti fiducia. È importante sottolineare, tuttavia, che non esiste un broker adatto a tutti gli investitori, così come non esiste una strategia unica vincente. Ogni trader deve scoprire la sua strada.

 

Lascia un commento